Notizie

La 15a edizione del D35 Trophy e' ai blocchi di partenza

2 Maggio, 2018

Una competizione di multiscafi one-design con nove team iscritti e otto eventi da disputare in questa stagione sul lago di Ginevra, come nel 2017: la 15a edizione del D35 Trophy sta per avere inizio. Ma le cose non sono esattamente le stesse! Il peso limite degli equipaggi è cresciuto di 10 kg ed è ora fissato a 480 kg. Nel periodo in cui non si sono disputate regate, alcuni team hanno avuto l’opportunità di cambiare e provare nuovi elementi.  Alinghi, che è il detentore del titolo, torna invece in acqua con lo stesso equipaggio che aveva vinto il circuito nel 2017 per cercare la sua settima vittoria nel campionato.  Le previsioni meteo promettono, almeno al momento, vento per il giorno di allenamento e per il primo giorno di regate, forse addirittura abbastanza per vedere le barche raggiungere i 25 nodi di velocità. Speriamo che le previsioni siano confermate! Vi diamo allora appuntamento  da venerdì 4 a sabato 6 maggio per questo evento inaugurale del D35 Grand Prix con sei regate da disputare ogni giorno, organizzato dal nostro club la Société Nautique de Genève.   Per seguire l'azione E' possibile seguire le regate (fino a sei al giorno) come segue: Su Twitter @alinghiteam > Aggiornamenti dopo ogni regata con foto e video Su Facebook @teamalinghi e Instagram @alinghi > con interviste, video e foto dell'evento Sul nostro sito >  News e foto   Per maggiori informazioni d35trophy.com Hashtag dell'evento #GoAlinghiGo  //  #D35Trophy Per essere più aggiornati su come seguire le regate, le formazioni dei team e le regate in generale, clicca qui. Credit foto © Lloyd Images

Informazioni utili - D35 Trophy

1 Maggio, 2018

LA STAGIONE D35 -  IL RIEPILOGO Cosa: il  campionato dei multiscafi Décision 35 si disputa esclusivamente sul lago di Ginevra in Svizzera. Il D35 Trophy comprende otto eventi, sei Grand Prix e due grandi classiche regate del Lago: la Genève-Rolle-Genève e il Bol d'Or Mirabaud. Chi: nove team, con equipaggio formato da 5/7 persone (peso massimo consentito a bordo: 480 kg, eccetto che per la Genève-Rolle-Genève e per il Bol d'Or Mirabaud). Dove: sul lago di Ginevra. Quando: da maggio a settembre (cliccare qui per consultare il calendario). Come: nei sei Grand Prix gli equipaggi partecipano a una serie di regategiornaliere sulle boe della durata di circa mezz'ora ciascuna. Per le due grandi classiche regate del lago i team si sfidano in percorsi lungo il lago e girano una boa per poi tornare al punto di partenza della regata. Per seguire l'azione E' possibile seguire le regate (fino a sei al giorno) come segue: Su Twitter @teamalinghi > Aggiornamenti dopo ogni regata con foto e video Su Facebook @teamalinghi e Instagram @alinghi > con interviste, video e foto dell'evento Sul nostro sito >  News e foto L'equipaggio del D35* Timoniere e Skipper: Ernesto Bertarelli (SUI) Randista: Arnaud Psarofaghis (SUI) Tattico: Nicolas Charbonnier (FRA) Trimmer: Nils Frei (SUI) Grinder: Coraline Jonet (FRA) Prodiere: Yves Detrey (SUI) Squadra tecnica João Cabeçadas (POR) David Nikles (SUI) Allenatore  e direttore del team Claudy Dewarrat (SUI) Pierre-Yves Jorand (SUI) Per maggiori informazioni d35trophy.com Hashtag dell'evento #GoAlinghiGo  //  #D35Trophy Credit foto © Lloyd Images * Modifiche temporanee dell'equipaggio - Per il Bol d'Or Mirabaud (disputato senza vincoli sul peso totale dell'equipaggio), Pierre-Yves Jornad era il jolly a bordo - Per l' Open du Yacht Club e l'Alinghi Grand Prix a Crans, Nils Frei (infortunato all’inguine) è stato sostituito da Arnaud Psarofaghis nel ruolo di regolatore delle vele di prua, con Pierre-Yves Jorand salito a bordo come randista. - Per il Realstone Grand Prix, Nils Frei (infortunato all’inguine) è stato sostituito da Bryan Mettraux come regolatore delle vele di prua.  

Pronti a ripartire!

13 Marzo, 2018

Nei prossimi quattro giorni il campo di regata di Muscat, in Oman, sarà di nuovo sotto i riflettori per l’apertura della stagione 2018 delle Extreme Sailing Series. Sette squadre internazionali, la maggior parte delle quali veterane del circuito, si stanno preparando con i loro GC32 per un confronto serrato. Verificate le condizioni del vento, non rimane che controllare se le modifiche apportate da alcuni dei team daranno i loro frutti, o se invece vincerà la continuità di chi ha scelto di non cambiare. Alinghi ha scelto la seconda tesi, puntando sulla continuità. Il team tecnico ha completato la preparazione della barca alla fine febbraio, consentendo cosi ai velisti di trovare, già mercoledì scorso, la barca messa a punto  come nuova e in tempo per la ripresa degli allenamenti, dopo l’interruzione invernale. Pronto, motivato e pieno di idee, il team si presenta in video! Per scoprire le ultime modifiche di Joao clicca qui. Per seguire la preparazione tecnica di Tim clicca qui. E per gli ambiziosi obiettivi di Nil, clicca qui! Anche Nicolas e Arnaud vi metteranno al corrente di tutte le ultime novità. Queste a seguire sono le opzioni per seguire le regate che si svolgeranno a partire da mercoledi 14 fino a sabato 17 marzo ( UTC +4, 3 ore in più rispetto l’orario in Italia): Dal vivo: > sul nostro sito (regate in 3D giovedì e venerdì, poi sabato e domenica live video) > sul nostro account Twitter @teamalinghi (risultati pubblicati dopo ogni regata con foto e brevi video)   On demand > Su Facebook e Instagram video e interviste > Sul nostro sito per le novità e video della regata   La classifica generale verrà aggiornata anche durante la gara e sarà disponibile sul sito. Hashtag dell’evento #GoAlinghiGo // #Extremesailing Per saperne di più extremesailingseries.com Per essere più aggiornati su come seguire le regate, le formazioni dei team e le regate in generale, clicca qui. Photos credit : Alinghi

Info pratiche - Circuito Extreme Sailing Series

12 Marzo, 2018

Cosa: Circuito delle «Extreme Sailing Series™» che comprende otto eventi in otto diverse località in tre continenti Chi: Sette team internazionali, ognuno composto da 5 membri (un equipaggio misto o di donne può regatare in sei) Dove: Act 1: Muscat (Oman), 2 evento: campionato del mondo GC32 a Riva del Garda (Italia), Act 3: Barcellona (Spagna), Act 4: Portogallo, Act 5: Cardiff (Regno Unito), Act 6: San Diego (USA), Act 7: Los Cabos (Messico) Quando: da febbraio a dicembre 2018 (cliccare qui per accedere al calendario) Come: i team regateranno in regate brevi e veloci di fronte al pubblico a bordo di catamarani foling di 32 piedi: i GC32 Per seguire l’azione: Fate il tifo per Alinghi nel corso di tutti gli otto eventi (4 giorni di regata per ogni evento, fino a 10 prove al giorno, attenzione al fuso orario). Online: Collegandosi ai siti alinghi.com e extremesailingseries.com > Regate in 3D dal 1° al 4° giorno di regate > Regate live il 3° e 4° giorno dell'evento, in generale, dalle ore 2.00 pm locali fino alla fine del programma del giorno > Repliche disponibili al termine delle regate al link Su Twitter @alinghi > Aggiornamenti con foto e brevi video dopo ogni regata Su Facebook @teamalinghi e su Instagram @alinghi > Interviste, video e foto L'equipaggio del GC32 Alinghi* Timoniere/co-skipper: Arnaud Psarofaghis (SUI) Tattico/randista: Nicolas Charbonnier (FRA) Trimmer vele di prua: Nils Frei (SUI) Regolatore dei foil: Timothé Lapauw (FRA) Prodiere: Yves Detrey (SUI) Tecnici: Joao Cabecadas (POR), David Nikles (SUI) Allenatore e direttore del team: Pierre-Yves Jorand (SUI) Per saperne di più: extremesailingseries.com Hashtag per l’evento: #GoAlinghiGo #Extremesailing Credit foto: © Jesús Renedo *Modifiche temporanee dell'equipaggio Per gli ultimi 3 Act (Cardiff, San Diego e Los Cabos), Nils Frei (infortunato all'inguine) ie sostituito da Bryan Mettraux nel ruolo di regolatore delle vele di prua

Pronti per l'assalto finale!

3 Dicembre, 2017

In due giorni con undici regate disputate, Alinghi ne ha vinte nove! Il team sta quindi consolidando la propria posizione nella classifica generale di questo ottavo e ultimo Act della stagione 2017 delle Extreme Sailing Series. Manca ancora però un giorno di regate e qualcosa da fare per aggiudicarsi la vittoria finale del campionato. Un aiuto importante potrebbe arrivare dal Red Bull Sailing Team che, in questo momento, è in 4a posizione con 12 punti distacco da SAP, terzo nella classifica dell'Act in corso qui a Los Cabos in Messico, ma ancora l'attuale leader del campionato. La missione di Red Bull Sailing Team è quella di superare SAP in classifica generale, l'ultimo tassello necessario per Alinghi per conquistate il titolo 2017. Con cinque o sei regate in programma domani e quella finale che vale doppio punteggio, nulla è impossibile e la matematica è dalla nostra parte. Noi ovviamente continueremo a regatare come abbiamo fatto fino ad oggi per confermare il nostro primo posto nell'Act 8, cercheremo di mettere in difficoltà SAP e forse potremmo considerare di dare anche una spinta alla "barca con le ali di toro" ... Yves Detrey, prodiere: "La prima regata di oggi è stata una vera e propria doccia fredda. Infatti, non abbiamo visto NZ Extreme arrivare mure a dritta, quindi abbiamo dovuto virare sotto di loro e poi virare ancora una volta per raggiungere la boa di percorso. Ovviamente abbiamo perso terreno e posizioni senza possibilità di recupero. Dopo questo brutale risveglio, siamo rientrati alla grande in gare e abbiamo collezionato quattro vittorie consecutive! Partiamo bene, navighiamo correttamente e con una buona velocità e le nostre manovre sono davvero grandiose. Dopo un momento poco felice questa estate nel corso dell'Act 5, direi che siamo ritornati sui nostri standard della stagione 2016, quando abbiamo vinto tutto." Arnaud Psarofaghis, timoniere e co-skipper: "La squadra ha fatto un ottimo lavoro oggi, sia in manovra che dal punto di vista tattico. Dopo una brutta prima regata, siamo riusciti a ribaltare la situazione conquistanto tutti primi posti disponibili per giocarci così domani tutta la stagione nelle ultime regate in programma. Punteremo a vincere questo evento ma anche a spingere SAP il più lontano possibile dal podio finale: vogliamo, infatti, conquistare anche il titolo 2017 delle Extreme Sailing Series. Ora tocca a noi tornare sul gradino più alto del podio." Le regate riprenderanno domani alle 14.00 ora locale (UTC - 7 = 8 ore indietro rispetto all'Italia) per il 4° e ultimo giorno dell'Act 8 e possono essere seguite dal vivo o on demand a questo link. La classifica generale dopo 17 regate è disponibile qui.   Hashtag dell'evento #GoAlinghiGo  //  #Extremesailing Per maggiori informazioni www.extremesailingseries.com Photos credit ©Lloyd Images Maggiori informazioni per seguire le regate, su Alinghi o su questa regata, sono disponibili cliccando qui