Notizie

Una giornata a due velocità

12 Agosto, 2017

Il debole vento di Amburgo e la corrente dell'Elbe hanno condizionato il secondo giorno di regata, consentendo lo svolgimento di due sole prove tra i sette team internazionali che partecipano alla quinta tappa delle Extreme Sailing Series 2017. Per tre ore, i trentacinque velisti, i loro equipaggi tecnici e organizzatori dell'evento hanno subito i capricci del clima locale, piovoso e fortemente instabile. A parte Oman Air, che ha vinto entrambe le regate, tutte le altre squadre hanno subito risultati alterni a riprova delle pessime condizioni meteo del giorno. Land Rover BAR Academy è attualmente al secondo posto della classifica generale provvisoria, avendo concluso una prova al terzo e una al quinto posto. Tutto rimane comunque ancora possibile, soprattutto se le condizioni meteo miglioreranno offrendo un minimo di regolarità ai concorrenti. Pierre-Yves Jorand, allenatore di Alinghi, ha dichiarato: "E' stata una giornata piovosa e con poco vento con molta corrente sul fiume, di conseguenza abbiamo potuto disputare soltanto due regate oggi. Abbiamo concluso in seconda posizione la prima gara della giornata, poi il comitato di regata ha cercato di far partire altre due prove, che sono state poi abbandonate perché il vento era scemato completamente e le barche non potevano realmente resistere alla forte corrente. Alle 16.00 circa, il comitato di regata ha dato il via alla regata finale del giorno. Abbiamo avuto una partenza complicata e nella seconda regata abbiano finito in ultima posizione, quindi questo non è un stato grande giorno per noi qui a Amburgo. Siamo sicuri di poter fare molto meglio, ne parleremo nel consueto briefing domattina mattina. Tra sabato e domenica dovremo disputare molte regate." Nils Frei, tailer di Alinghi, si concentra sulla seconda regata: "In partenza volevamo sfruttare la corrente, ma non siamo riusciti a difendere la nostra posizione a causa di una manovra forzata di un nostro avversario che ci ha messo in difficoltà. Di conseguenza siamo rimasti nei rifiuti di vento dei nostri avversari e questo ci ha penalizzato. Siamo ovviamente delusi abbiamo ancora due giorni e molte regate da disputare per rimontare la classifica." Cliccare qui per vedere l'intervista completa a Pierre-Yves Jorand Cliccare qui per la classifica generale provvisoria dopo due prove. Appuntamento a domani alle 13:30 (ora locale) per il terzo giorno di questo Act 5, che può essere seguito anche in diretta con la grafica 3D) cliccando qui. La classifica generale del 2017 dopo 4 eventi è disponibile cliccando qui. Per ulteriori informazioni www.extremesailingseries.com Hashtag dell'evento #GoAlinghiGo // #Extremesailing Maggiori informazioni per seguire le regate, su Alinghi o su questa regata, sono disponibili cliccando qui. Photos credit ©Lloyd Images  

Un quarto posto deludente

23 Luglio, 2017

Dopo 22 regate in tre giorni, Alinghi lascia Barcellona con un quarto posto e ora  condivide la leadership nella classifica generale del campionato con SAP Extreme Sailing Team, che ha terminato in terza posizione questo Act: entrambi i team sono a 43 punti. Dopo la vittoria di oggi, Oman Air è di nuovo in corsa per il successo finale a un punto soltanto dai leader. Red Bull Sailing Team, secondo classificato a Barcellona, è al quarto posto in classifica generale con 37 punti. Pierre-Yves Jorand, responsabile del team, ha dichiarato: "I ragazzi hanno navigato bene, siamo stati in grado di fare quello che ci eravamo ripromessi dopo le prestazioni di ieri, vale a dire navigare in aria pulita, anche se non sul lato giusto del percorso. Tutto aveva funzionato oggi, a parte l’ultima regata nella quale il vento ha girato 30 gradi a sinistra, mentre noi eravamo su lato destro del percorso. In una situazione del genere, la buona velocità e le buone manovre non sono  sufficienti per compensare quello che perdi a causa del salto di vento e noi lo abbiamo sperimentato.” Tim Lapauw, trimmer: "Abbiamo avuto una giornata migliore di ieri, questo è quello che conta. Prima dell'ultima regata che vale punteggio doppio, abbiamo fatto buone partenze, bellissime manovre e abbiamo sempre avuto un’ottima velocità. Siamo arrivati a un soffio dal podio." Yves Detrey, prodiere: "Siamo un po’ delusi da questa regata, probabilmente abbiamo commesso degli errori, ma abbiamo anche l'impressione che non ci sia successo nulla, abbiamo cercato di migliorare le partenze, ma quando le cose non funzionano c’è poco da fare. Speriamo di aver pagato il nostro debito con la fortuna per la stagione e che le cose comincino ad andare meglio già dalla prossima regata ad Amburgo Comunque vadano le cose, dovremo impegnarci come sempre e non dare nulla per scontato fino alla fine. Sta a noi mantenere il controllo della situazione. Cliccare qui per vedere le interviste complete ai protagonisti delle regate Appuntamento ad Amburgo da giovedì 10 a sabato 13 Agosto per l' Act 5 delle Extreme Sailing Series. Cliccare qui per la classifica finale dell' Act 4. Cliccare qui per la classifica generale del Campionato. Per maggiori informazioni: www.extremesailingseries.com Hashtag dell'evento #GoAlinghiGo  //  #Extremesailing Maggiori informazioni per seguire le regate, su Alinghi o su questa regata, sono disponibili cliccando qui. Credit  foto © Lloyd Images

Una giornata dura sull'acqua, ma la fiducia rimane

22 Luglio, 2017

Ci sono giorni in cui tutto funziona e altri in cui le cose non vanno nel verso giusto. Ieri, la performance di Alinghi è stata una coreografia quasi perfetta; Oggi, tutto è stato molto più complicato. Il team non ha commesso gravi errori e ha anche vinto una regata, ma in generale le cose non sono andate come avrebbero dovuto. I ragazzi comunque rimangono positivi e concentrati. “Succede, è lo sport ...”  Sfortuna ha voluto che la giornata storta sia stata proprio quella in cui si sono disputate ben dieci regate.  Oman Air è ora in testa alla classifica generale provvisoria seguito da Red Bull e SAP Extreme. Alinghi è al quarto posto. Per domani è previsto un meteo favorevole, che dovrebbe consentire fino a sei o sette regate con 70-80 punti in palio e l’ultima regata che vale doppio punteggio. Il team dunque rimane, come sempre, fiducioso e pronto a impegnarsi al massimo.  Yves Detrey, prodiere: “E’ stata una giornata difficile per noi, a tratti anche molto difficile, niente sembrava funzionare, anche se in realtà in realtà non avevamo nulla da rimproverarci. Sicuramente non abbiamo fatto partenze perfette e dopo qualsiasi cosa andava male, tutto sembrava essere sbagliato. Ne dobbiamo parlare serenamente tra di noi per capire e dobbiamo sicuramente cambiare qualcosa per domani. Al momento abbiamo bisogno di un po’ di riposo perché oggi è stato sicuramente una giornata impegnativa fisicamente con dieci regate in 12 nodi di vento, navigando talvolta di bolina con il gennaker. Faremo un buon debriefing al mattino e torneremo più forti per le regate del pomeriggio." L’appuntamento è per le 2.00 pm (ora locale) di domani 23 luglio per l'ultima giornata di regate dell'Act 4. Le regate possono essere seguite in diretta e anche in grafica 3D a questo link. Allo stesso link, valido fino a domenica mattina, è possibile vedere il replay delle regate odierne. Cliccare qui per accedere alla classifica generale provvisoria dopo 16 regate Hashtag dell'evento #GoAlinghiGo // #Extremesailing Maggiori informazioni per seguire le regate, su Alinghi o su questa regata, sono disponibili cliccando qui. Photos credit © Lloyd Images  

Fine dell'Act 3 con un secondo posto a tre punti dal vincitore

2 Luglio, 2017

21 regate in quattro giorni, 264 punti a disposizione e, alla fine, sono soltanto tre quelli che separano il SAP Extreme Sailing team, vincitore dell'evento da Alinghi che ha concluso in seconda posizione. Oman Air è salito sul terzo gradino del podio con cinque punti di distacco. Numeri e cifre che parlano da sole e riflettono il livello tecnico e agonistico con i quali si disputano le Extreme Sailing Series. Anche in quest’occasione, l'ordine sul podio è stato incerto fino all'ultima regata, che valendo doppio punteggio, ha contribuito a mantenere la tensione al suo apice fino all'ultimo lato del percorso. Nils Frei, trimmer: "È stata una buona giornata, abbiamo regatato davvero bene in questa aria leggera Purtroppo non è bastato per vincere l'evento Abbiamo avuto molto da fare dopo il primo giorno, quando avevamo 11 punti di distacco dal primo in classifica. Chiudiamo l'evento a soli tre punti dal primo. Abbiamo regatato bene, ma SAP ha fatto meglio di noi e quindi loro meritano di vincere qui. Nel complesso il nostro è un buon risultato, il secondo posto è sicuramente meglio del terzo (ride). Molto probabilmente i risultati parziali del primo giorno ci sono costati la vittoria finale." Pierre-Yves Jorand, team leader: "Grande prestazione da parte dell'equipaggio, abbiamo avuto una giornata difficile il primo giorno, ma oggi i ragazzi hanno regatato davvero bene. Nel complesso abbiamo un punto di vantaggio nella classifica generale e stiamo già proiettati verso il prossimo evento. Addio Madeira, è stata un' esperienza fantastica avete un pubblico meraviglioso che ogni giorno ha partecipato con entusiasmo alle regate." Tim Lapauw, regolatore dei foil e trimmer: "Bene oggi con vento leggero Siamo stati forti,  ma SAP lo è stato ancora di più e abbiamo finito al secondo posto. Ovviamente abbiamo iniziato a regatare qui per vincere settimana ed è quello che faremo ancora in occasione per il prossimo evento a Barcellona." Clicca qui per vedere la premiazione in diretta su Facebook e le interviste di Nils e Pierre-Yves dopo essere scesi dal podio:https://www.facebook.com/teamalinghi/videos/10155583870752652/ https://www.facebook.com/teamalinghi/videos/10155583870752652/ Dopo l'evento in terra portoghese, Alinghi ha ora 34 punti in classifica generale e conduce ancora la classifica con un punto di vantaggio su SAP e quattro su Oman Air. Noi vi diamo appuntamento a Barcellona da giovedì 20 a domenica 23 luglio per l'Act 4 delle Extreme Sailing Series 2017: http://www.extremesailingseries.com/events/view/barcelona Cliccare qui per consultare la classifica finale dell'Act 3. Cliccare qui per consultare la classifica generale delle Extreme Sailing Series 2017 (dopo 3 Act) Hashtag dell'evento #GoAlinghiGo  //  #Extremesailing Se volete saperne di più sulle Extreme Sailing Series e sull'equipaggio di Alinghi, troverete tutte le informazioni cliccando qui. Photos credit Lloyd Images

Una regata, una vittoria

1 Luglio, 2017

In questo terzo giorno di regate del circuito delle Extreme Sailing Series a Madeira, il vento ha giocato con i nervi dei concorrenti, ma sicuramente anche con quelli del comitato di regata. Vento, ce n'è stato tanto, anche troppo talvolta, come quando Red Bull ha scuffiato e forse non abbastanza in altri momenti. Ma soprattutto la direzione del vento non ha mai smesso di cambiare durante tutto il tempo in cui le barche erano in acqua. Non di 10 o 15 gradi, ma regolarmente di 180 gradi. Come dicono i velisti dunque, il vento ha fatto il giro del quadrante. Difficile, se non addirittura impossibile in queste condizioni organizzare una regata regolare. Malgrado tutto e proprio appena prima del tempo limite, il comitato di regata è riuscito nel suo intento. Risultato dell'unica regata del giorno: una vittoria per Alinghi! Arnaud Psarofaghis, co-skipper e timoniere di Alinghi, al termine ha dichiarato: " Abbiamo fatto il lavoro giusto al momento giusto oggi. Abbiamo fatto una sola regata e l'abbiamo vinta, quindi molto bene. Abbiamo recuperato solamente un punto su SAP e due su Oman Air, ma il risultato finale è ancora aperto. Domani sarà l'ultimo giorno e noi siamo impazienti di andare di nuovo in acqua."   Cliccate qui per guardare l'intervista completa di Arnaud. Alinghi è sempre in terza posizione con due punti di ritardo su Oman aria e nove su SAP. Appuntamento domani alle 14.00 (ora locale; -1 ora rispetto all'Italia), per l'ultimo giorno di questo evento che potrete seguire in diretta dalla nostra pagina Facebook fin dall'inizio. Cliccare qui per consultare la classifica generale provvisoria. Hashtag dell'evento #GoAlinghiGo  //  #Extremesailing Se volete saperne di più sulle Extreme Sailing Series e sull'equipaggio di Alinghi, troverete tutte le informazioni cliccando qui. Photos credit Lloyd Images

Classifica invariata oggi a Madeira

30 Giugno, 2017

Otto prove disputate nella seconda giornata delle Extreme Sailing Series a Funchal capitale dell'arcipelago di Madeira, dove i primi tre equipaggi della classifica generale hanno praticamente ottenuto lo stesso numero di punti! SAP Extreme Sailing Team: 84 punti, Oman Air: 85 punti. Alinghi: 85 punti. La battaglia dunque continua nelle prime posizioni dove nessun equipaggio ha intenzione di lasciare spazio agli altri. Siamo a metà dell'Act 3 e nulla è cambiato a parte un punto in più per gli omaniti e gli svizzeri sugli danesi di SAP Extreme Sailing Team che sono in prima posizione con sei punti di vantaggio su Oman Air e dieci su Alinghi. Tim Lapauw, regolatore dei foil del team svizzero, commenta così le regate odierne: "E' stata una grande giornata, sicuramente faticosa con otto prove in tre ore. Il mare è bellissimo, il vento difficile da interpretare, fa caldo, buone le condizioni con vento tra gli 8 ei 12 nodi. Tanto il pubblico venuto a seguire l'evento, a ogni traguardo tanti gli applausi e l'incoraggiamento. Devo dire è stato divertente.  La chiave del nostro successo domani si giocherà sulle partenze. Sappiamo che se riusciamo ad essere in testa alla prima boa, abbiamo tutte le possibilità di rimanere davanti fino alla fine."  Clicca qui per vedere l'intervista completa di Tim (in francese), che ha parlato in dettaglio di questa seconda giornata di regate e della sua recente esperienza alla Red Bull Youth America Cup con il Team France Young. Appuntamento domani alle 2.00 pm (ora locale, - 1 ora rispetto all'Italia) per la terza giornata di regate, che può essere seguita anche in diretta cliccando qui a partire dalle 2.00 pm. La classifica provvisoria è disponibile al link www.extremesailingseries.com/results Hashtag dell'evento   #GoAlinghiGo // #Extremesailing   Se volete saperne di più sulle Extreme Sailing Series e sull'equipaggio di Alinghi, troverete tutte le informazioni cliccando qui. Photos credit Lloyd Images