DAVID NIKLÈS

Squadra tecnica

Data di nascita:
26 Agosto 1971
Nazionalità:
Svizzera

David è uno dei pilastri della squadra tecnica di Alinghi e, come ogni velista sa, avere una barca ben preparata è fondamentale per ottenere le migliori prestazioni possibili. 

Al termine dei suoi studi per diventare insegnante, David si rese conto che in realtà non era interessato a trascorrere la sua vita in una scuola e ha quindi intrapreso la carriera di costruttore di barche a Yverdon (1995-1997). I risultati furono da subito brillanti e da allora David ha sempre dimostrato una grande professionalità nella costruzione, la riparazione, gli adattamenti e le modifiche di tutte le parti che compongono una barca, sia essa un monoscafo, un multiscafo, una chiglia o un foil, realizzati in legno, carbonio, alluminio o altri materiali. 

David, che proviene dalla parte francofona del cantone di Berna, è sempre stato un appassionato di materiali e sempre pronto a trovare una soluzione tecnica per ogni sfida, tutte con l'obiettivo di rendere le barche di Alinghi più veloci. Nei primi anni del 2000, presso il cantiere Décision a Fenil sur Corsier, David ha cominciato a lavorare per Alinghi nella costruzione di SUI 64, il monoscafo che ha vinto la 31a America's Cup nel 2003 e poi con SUI 75. Nel 2004, David ha fatto parte del team che ha costruito il primo Decision 35, il catamarano one-design sul quale Alinghi gareggia da quando la classe D35, è stata lanciata. Nel 2004, durante l'Act di America's Cup a causa di un forte vento di Maestrale alcune imbarcazioni, tra cui SUI 64, sono cadute dagli invasi sui quali erano custodite a terra. David è stato chiamato a Valencia, la base di Alinghi, come rinforzo per riparare il danno. Questo ha rappresentato il primo passo del suo trasferimento dal cantiere Decision alla squadra tecnica di Alinghi. Nel 2005 la sua nomina è stata confermata. E 'stato lui che, poco tempo dopo, ha avuto la responsabilità della costruzione di SUI 91 e SUI 100, la barca che ha vinto la 32a edizione dell'America's Cup. Sempre David ha poi assunto la stessa responsabilità per Alinghi 5, il maxi-catamarano che ha regatato nella 33a edizione. Ora, David è responsabile per la manutenzione e l'ottimizzazione D35 di Alinghi, l'Extreme 40 e, più recentemente, per il CG 32 e i suoi foil. 

Insieme a al suo collega Joao Cabeçadas, David segue il team in ogni evento dei circuiti delle Extreme Sailing Series e dei D35.

 

Compagni di squadra di DAVID NIKLÈS